Valencia, 6 luoghi da non perdere

Pubblicato: 28 febbraio 2013 in Viaggi
Tag:, ,

Valencia è una delle mete della Spagna che più sogno di vedere, adoro questa città solamente dai racconti e dalle foto di persone che l’hanno visitata. Per questo ho deciso che sarà la meta del mio prossimo viaggio! 🙂

La prima tappa che voglio fare è in un luogo di principale attrazione della città valenciana e cioè la Cattedrale di Santa Maria: il suo stile gotico e i suoi tre ingressi, oltre al fatto che al suo interno viene ospitato il Santo Graal,  la rendono una delle chiese più importanti della Spagna. Attaccata alla cattedrale troviamo il Micalet una torre campanaria di base ottagonale alta 51 metri dalla quale si può ammirare una bellissima veduta della città e della piazza sottostante.

Cattedrale di Santa Maria, Valencia

Dopo aver visto questa fantastica cattedrale sicuramente mi fermerò ad ammirare Plaza De la Virgen: questa piazza è circondata oltre che dalla cattedrale da altri due edifici molto importanti come la Basilica de la Virgen de los Desamparados e Palazzo de la Generalitat. La sua forma è irregolare e al suo centro si trova una stupenda fontana.

Plaza de la Virgen, Valencia

Come terza opzione, giusto per chi come me è un amante dei delfini e degli animali, non potrò non fare tappa all’ Oceanografic di Valencia. Un luogo che chiunque mi conosca bene osa definire il “mio paradiso”. ^_^ Questo è il più grande acquario di tutta Europa, oltre 45mila esemplari di 500 specie diverse. Basta pensare che solo il delfinario contiene 24 milioni di litri di acqua ed è profondo circa 10.5 metri. Sicuramente farò anche un piccolo pit stop al ristorante subacqueo.

Oceanografic  Valencia

Un altro posto che mi ha sempre incuriosito sentendone parlare e vedendo le foto è la Lonja de la Seda: un tempo era il mercato della seta e vantava l’ onestà dei suoi commercianti che, ancora oggi viene ricordata lungo i muri dei suoi locali. Pensate che questo palazzo che ora ospita l’Accademia Culturale di Valencia è considerato Patrimonio dell’ UNESCO.

Lonja de la Seta, Valencia

Dopo aver visto la Lonja vorrei sicuramente vedere il Mercado Central. Essendo stata a Barcellona so che i mercati della Spagna sono affascinanti per i loro colori e sapori. Un’enorme cupola in vetro rende luminosità a tutti gli spazi interni, basta considerare che il mercato è molto importante per i valenciani che si riversano lì per i loro acquisti giornalieri.

Mercado Centrale, Valencia

Nel mio futuro viaggio a Valencia non posso farmi mancare la possibilità di assaggiare la vera paella valenciana. *_* Diversi amici che sono stati a Valencia mi hanno consigliato di fermarmi a mangiarla al Ristorante Canela, che si trova in Calle Quart, 49 vicinissimo alla zona “animata” della città. Secondo loro un posticino davvero delizioso con ottimi piatti locali e un buon rapporto qualità/prezzo.

Insomma, io ho già iniziato a farmi qualche idea su cosa vedere e a guardare i prezzi dei voli.

E voi? Siete stati a Valencia e avete altri posti da consigliarmi? Fatevi avanti!! 😉

Annunci
commenti
  1. Serena ha detto:

    Se e quando vai avvisami prima che mi organizzo! 😀

  2. sarasaviozzi ha detto:

    Sicuramente Serena..Consideralo già fatto!! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...